Joan Miró era un artista spagnolo del XX secolo, conosciuto come uno dei più importanti rappresentanti dell'arte surrealista. Nato il 20 aprile 1893 a Barcellona, in Spagna, Miró è cresciuto in una famiglia borghese e ha iniziato a studiare arte all'età di 14 anni. Ha studiato alla Scuola di Belle Arti di Barcellona ed è stato influenzato dai movimenti cubista e dadaista. Nel corso della sua carriera, Miró ha esplorato molti stili e tecniche, tra cui l'astrazione e il surrealismo. Le sue opere più famose includono dipinti come "The Harlequin's Carnival" e "The Ladder of Escape", nonché sculture in bronzo come "Woman, Bird, Star". Miró era anche conosciuto per i suoi disegni, le sue incisioni e le sue opere grafiche. Miró ha lavorato a molti progetti in collaborazione con altri artisti e designer, tra cui la decorazione dell'Opera di Parigi e dell'Esposizione Internazionale di Barcellona. Oltre alla sua carriera artistica, ha anche insegnato e tenuto workshop in diverse istituzioni, tra cui l'Académie Ranson a Parigi e l'Università di Harvard negli Stati Uniti. Miró è morto il 25 dicembre 1983 a Palma di Maiorca, in Spagna. Le sue opere sono esposte in musei di tutto il mondo e viene considerato uno degli artisti più importanti e influenti di tutti i tempi. La sua contributo all'arte surrealista e all'astrazione è stato determinante e continua a ispirare artisti di tutto il mondo.